Dolce Puglia 2009 – IV Edizione

15 Ottobre 2009

Hotel Rome Cavalieri – Roma

 

locandina_2009_1

Dolce Puglia da quest’anno a marchio registrato è la rassegna dei soli vini dolci e spumanti dolci prodotti in Puglia in abbinamento alla pasticceria di mandorla e burro della tradizione regionale, la cioccolateria e i prodotti caseari tutti rigorosamente di produzione regionale.

La rassegna con lo specifico scopo di portare ad una maggiore visibilità i prodotti citati, ha puntato ad una sede di prestigio e soprattutto strategica sul campo delle comunicazione diretta.

L’Hotel Rome tra l’altro sede dell’A.I.S. Lazio nonché di Bibenda (rivista più autorevole in Italia, sul vino) è da sempre crocevia di scambi enoculturali anche con gli altri paesi della Comunità e non solo.

Dolce Puglia in collaborazione con numerosi altri partner, è riuscita nell’intento di superare i confini Territoriali parlando di un prodotto, il vino dolce, del quale sino ad oggi pochi sono stati i lavori di promozioni svolti da parte di enti e aziende.

Il prezioso contributo da parte di Regione Puglia ha permesso di investire notevolmente su comunicazione e visual.

I Patrocini di Camera di Commercio di Bari e Italo Orientale hanno favorito l’afflusso in sala di numerose realtà nazionali ed estere. Notevole la partecipazione di buyer e di giornalisti di paesi dell’Est (Russia,Bulgaria in particolar modo)

L’interesse degli intervenuti si è mostrato di particolare fascino verso gli abbinamenti con i prodotti dolciari offerti dall’Accademia maestri pasticceri italiani, Associazione Pasticceri Artigiani di Puglia, le cioccolaterie Maglio, Alda e Bernardi.

La comunicazione dell’evento sul quale si è investito molto, curato da Salsamentarius e Free Trade di Romae Messaggi in Bottiglia (rivista AIS Puglia) ha favorito l’interessamento di numerose testate giornalistiche nazionali, siti web e tv.

Di particolare interesse, la presenza di illustri personaggi dello spettacolo come Michele Placido, Manila Nazzaro , Lino Banfi e Giousy Frallonardo. Gli ospiti hanno apprezzato il lavoro svolto ed hanno rilasciato interviste televisive e su giornali mettendo in risalto il lavoro di Dolce Puglia attraverso l’impegno dell’Assessorato alle politiche agroalimentari della Regione Puglia.

Nell’occasione è stata presentata ufficialmente alla stampa e agli ospiti, la nuova pubblicazione del dott Giuseppe Baldassarre: “Il Fascino antico e nuovo dei vini dolci di Puglia”.

L’opera raccoglie il lavoro di tutte le edizioni precedenti della rassegna e pubblicazioni su storia ed evoluzione dei vitigni impiegati per la produzione dei vini dolci, nonché le etichette che da sempre seguono Dolce Puglia. Prossima la traduzione in lingua inglese e tedesco.

All’assessore Stefàno l’AIS Murgia ha dedicato un riconoscimento per l’impegno e per determinazione con la quale conduce i lavori in assessorato ottenendo ampi consensi.

Alle Aziende che hanno partecipato verrà consegnato un attestato a ricordo della manifestazione.

Questi alcuni dei numeri rilevati in sede dell’evento:

  • 65 aziende vitivinicole pugliesi che producono vini dolci
  • 02 aziende produttrici di liquori da vino Primitivo
  • 02 associazioni di categoria dei pasticceri
  • 15 pasticcerie
  • 03 cioccolaterie
  • 80 sommelier per la mescita
  • 04 rappresentanti di ambasciate estere
  • 1200 visitatori presenti
  • 30 membri componenti il direttivo AIS Puglia

La rassegna di Dolce Puglia nella Capitale è stata anche occasione di rilancio e di investimento in termini di marketing per i prodotti dolci regionali non solo in Italia ma anche all’estero.

L’impegno dell’AIS Puglia delegazione Murgia, quello di programmare per il 2010 la 5^ edizione di Dolce Puglia nelle Città di Berlino o Bruxelles.

Soddisfatti del successo riscontrato e dei plausi che ancora oggi giungono alla nostra segreteria, ringraziamo l’assessorato alle politiche agroalimentari della Regione Puglia nella persona del dott Dario Stefàno, per aver posto in noi la piena fiducia e l’altrettanta convinzione sulla buona riuscita.